04 maggio 2022

L'azienda

Umbria TPL e Mobilità S.p.A. da azienda di trasporto pubblico
ad Agenzia Unica per la Mobilità ed il
Trasporto Pubblico Locale.

Umbria TPL e Mobilità S.p.A. è la società nata dalla fusione delle aziende operanti sul territorio regionale umbro: APM, ATC, SSIT ed FCU.

La scelta è maturata nell’ambito di una più generale riforma dei servizi pubblici, che ha visto come obiettivi primari l’integrazione delle diverse modalità di trasporto presenti sul territorio umbro e la razionalizzazione dei processi e delle risorse.

L’esigenza di una migliore interpretazione delle norme di settore al fine di realizzare processi di efficientamento della spesa e di miglioramento del servizio, hanno condotto sia alla scelta di procedere alla vendita del ramo d’azienda relativo all’esercizio, ora di proprietà di Busitalia – Sita Nord S.r.l., oltre che alla successiva cessione del ramo d’azienda “Infrastruttura Ferroviaria” a Rete Ferroviaria Italiana - Società per Azioni.

In ultimo, la Regione Umbria ha provveduto a modificare la L.R. n. 37 del 1998, introducendo la funzione di Agenzia Unica per la Mobilità, attribuendo la stessa ad Umbria TPL e Mobilità S.p.A.